lunedì 20 agosto 2012

Eros

“Love looks not with the eyes, but with the mind;
  And therefore is wing'd Cupid painted blind”.
  WILLIAM SHAKESPEARE, A Midsummer night's dream

Un esserino nudo e riccioluto
inghirlandato di fiori, con due
alucce stente, che vola e con arco
e frecce ferisce uomini e donne.

Se fosse almeno un franco cacciatore
quell'Eros capriccioso che colpisce
con mano incerta e volubile semina
per il mondo il desiderio d'amore...

 

ADOLPHE WILLIAM BOUGUEREAU, “L’AMOUR VAINQUER”

 

2012

6 commenti:

ellie ha detto...

davvero bella (e shakespeare ci sta sempre bene :) ), le scrivi tu queste poesie?

DR ha detto...

sì, ellie: le poesie di questo blog sono tutte mie. E Shakespeare ci sta bene ovunque :-)

Vania ha detto...

...carina...carina...come...carinissimo L' "esserino nudo e riccioluto
inghirlandato di fiori, con due
alucce stente, che vola e con arco
e frecce ferisce uomini e donne "

:))
ciaoo Vania

DR ha detto...

così piccolo e così letale, ahimè
:-)

ellie ha detto...

complimenti, sei davvero bravo!
anch'io ci provo a scriverne, sono la mia passione, ma il risultato non è mai all'altezza delle aspettative...

DR ha detto...

ti ringrazio, ellie. Scrivo poesie da trent'anni ormai, e dove non arriva l'ispirazione supplisce la tecnica.