sabato 3 febbraio 2018

Nella luce del tramonto

La luce che rivela già la fine
dell’inverno intaglia nuvole a sbalzo
nella falda di rame del tramonto.

In questo cielo reso di cristallo
dalla carezza del vento galleggia
l’ora come una foglia nella corrente.

Ci chiudiamo nel bozzolo effimero
dell’istante, nella sua meraviglia.


Tramonto

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA


2018


3 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

il poeta ha in sé la capacità di riuscire a cogliere l'istante e porgerlo con lo stupore e l'amore d'una emozione

In questo diario poetico ci rendi partecipi della tua vita ma succede che, a volte sei tu a partecipare alla nostra vita, in questo gioco di ruoli come vasi comunicanti

Buona giornata

DR ha detto...

Acuta riflessione. Ed è vero, sempre pensando al discorso di Paz del poeta/altro lettore.

Buoan giornata

Daniele

Gizeta ha detto...

In altro posto non odo ,chiara, egual voce giungere in cima alla montagna ch'io stessa tento di scalare. Qui il pensiero silente muove con gli occhi le cime come onde e l'eco risponde.