sabato 20 gennaio 2018

Un’altra occasione

Ci fu ostile il destino - costruiva
le barricate, demoliva i ponti,
disorientava i nostri passi, andava
scombinando esili coincidenze.

Con l’amarezza dei vinti lasciammo
le cose come stavano - in realtà
ripiegammo solamente, attendendo
il fuoco caldo di un’altra occasione.


Olbnski

DIPINTO DI RAFAL OLBINSKI


2018



2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

mi piace molto, in particolare il verso finale, evocativo di speranza che tanto può ancora succedere.

Buona giornata

DR ha detto...

Lasciare sempre aperto il varco alla speranza...