sabato 13 gennaio 2018

Nebbia II

Il sole scava strade nel mattino
- sorgono dalla nebbia neri tigli,
la nebbia si inargenta lungo i viali,
passa un velo di trielina sul mondo.
Cammino con la schiena a pezzi come
un amante vestito di ricordi
- non ho l’impermeabile dei sogni
ma una giacca a vento leggera che
non sa difendermi dalle illusioni.


IMG_5897

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA


2018



2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

che bella! Molto suggestiva, aderente alla sensazione percepita in una mattina di nebbia. Di alta resa espressiva il distico:
-non ho l'impermeabile dei sogni
ma una giacca a vento leggera...

che introduce il prezioso endecasillabo della chiusa

Buona giornata

DR ha detto...

Grazie. La nebbia mi ispira sempre, a volte mi fa sentire protetto, a volte perso, come in questo caso - naturalmente è questione dello stato d'animo del momento.

Buon sabato

Daniele