venerdì 25 luglio 2008

Le poesie


“Lascia le parole alla poesia.”
VINICIUS DE MORAES

Devo gridarle forte, le poesie,
perché possano giungere a te,
passare muri di periferie
vecchi balconi e insegne di caffè.

Devo lanciarle al vento, le poesie,
perché riescano ad arrivare a te,
leggere foglie stese nelle vie,
cullate dalla brezza sul pavé.

Oppure devo scriverle su fogli
sottili e infilarle sotto la porta
- già ti vedo al mattino che le cogli

come ranuncoli nella foschia.
Giorno dopo giorno è piena la sporta:
il cestino trabocca di poesia…

Jonathan Evans, "Man on paper airplane"

Nessun commento: