domenica 20 luglio 2008

Il risveglio

È l’ora densa del risveglio, gli occhi
cercano ancora il sonno nelle palpebre,
seguono il lembo dell’ultimo sogno
fuggito al limitare della notte.

Ma dal groviglio di lenzuola il giorno
chiama con la sua voce fastidiosa
- un gallo petulante ed insistente.
Chiede un nuovo tuffo nella realtà.




















Françoise Deberdt, "Coq sur la ville"

Nessun commento: