domenica 6 luglio 2008

Con i tuoi occhi

“Come l’amore i cantori sono ciechi”
FEDERICO GARCIA LORCA

Con i tuoi occhi ho visto il nostro mare,
il colore delle onde alla deriva,
le volte che nuotavi oltre le boe
con il coraggio che io non avevo.

Con i tuoi occhi ho visto la città
riempirsi di luce lungo i Navigli,
vivere di musica sui barconi,
destare meraviglie sconosciute.

Con i tuoi occhi ho visto le mie efelidi,
le iridi verdi dietro gli occhiali
e gli spigoli dell’anima quando
ti ferivo e piangevi silenziosa.

Con i tuoi occhi ho visto la mia vita.

5 gennaio 2002





















Olbinski, "Confrontation of similarities"

Nessun commento: