giovedì 28 giugno 2012

Altrove vive adesso la mia Musa

Altrove vive adesso la mia Musa:
tra ciminiere e scarichi di bus
sente l’estate arroventare il porfido.

Non è più la dea della spiaggia stesa
su un telo-mare a catturare il sole,
non è più la regina delle notti
che incendiava di bellezza i luna-park.

Se mi dimentica, se non ricorda,
non importa: sulle mie spalle forti
porterò il suo fardello di memoria.

 

EDWARD HOPPER, “ROOM IN BROOKLYN”

 

2008

3 commenti:

Vania ha detto...

..ripasso ...sono di corsa..
ciaoo Vania :)

Vania ha detto...

...è carina.

"non è più la regina delle notti"....
mi ricorda la Regina delle celebrità....Max Pezzali.:)))
http://www.youtube.com/watch?v=_TdhWFvApIo

ciaoo Vania :)

DR ha detto...

sorry, di Pezzali conosco e apprezzo solo "Gli anni" (per identità generazionale)