giovedì 7 luglio 2011

La cartolina

La cartolina che non ti ho spedito
- del resto non diceva niente più
dei saluti, casomai un «Ti amo»
infilato di sfuggita - chissà
dov'è andata a finire. Sarà forse
sepolta dentro un libro di poesie
o sul fondo di un cassetto. Comunque,
il suo mare arancione nella sera
è nell'intercapedine del cuore
tra il tuo sorriso e l'ultimo rimpianto.


image

Cartolina © GM Milano


2011

4 commenti:

Vania ha detto...

...molto bella.
...un Luogo qualsiasi sarebbe stato un Luogo indimenticabile.
ciao Vania

Mattia Troìa ha detto...

Uno spazio del cuore così piccolo ma altrettanto capiente da contenere luoghi, momenti, anime che davanti al nostro sguardo fermano il tempo e rendono ogni singolo evento immortale nella mortalità dei nostri passi.
Bella davvero, resterà il Luogo più dolce ed eterno nel quale ci si possa perdere...

maria cristina aschieri ha detto...

bella!

DR ha detto...

Il luogo del cuore e della memoria, dell'avrebbe-potuto-essere