giovedì 30 settembre 2010

Sei il sogno che sfugge

Sei il sogno che sfugge e non riesco a cogliere
nell'aria fresca e pura del mattino:
eterea vaporosa nube informe
soffiata sul ricordo della luna.

Splende il sole e ti cerco tra le mani,
se mai restasse un lembo della tua veste
impigliato ancora nella memoria
dentro i suoi più segreti meccanismi.

 

Fotografia © Hanna L.

 

2010

6 commenti:

Asia ha detto...

Grazie Daniele, per averci riservato un altro momento di te, non lesinarci il tuo tempo, è talmente suggestivo da meritare l'eternità. Convinta più che mai del tuo valore, ti abbraccio. Franca

zoé ha detto...

"sei sogno che sfugge..." splendida, dolcissima! Grazie ..

Vania e Paolo ha detto...

...i sogni sono solo sogni...ma davvero bello leggerli/ti.

Ciaoo Vania


...e questa si che vola come Marypponppins.:)

DR ha detto...

è l'eterno dissidio tra sogno e realtà, quello che siamo e quello che desideriamo

Buba ha detto...

bella e impalpabile come un sogno.... purtroppo è da un po' di tempo che sogno male ..... è un peccato avere solo dei ricordi confusi la mattina......

DR ha detto...

l'alone misterioso dei sogni ci accompagna durante il giorno, ma non riusciamo a comprenderne l'arcano significato