mercoledì 21 luglio 2010

Il bambino

Il bambino che con lo sguardo intenso
osserva un fiore rosso di geranio
ero io. Sono ancora quel bambino,
cresciuto, un po' ingrassato, diradati
i capelli? Porto ancora in me i suoi sogni
o li ho disseminati sul tragitto
nel folle volo che è la vita, come
ho disperso la sua ingenuità?
 



2010

7 commenti:

Asia ha detto...

Renoir, sei ancora quel bambino che - timidamente - indugia sulla deliziosa scoperta della vita. Provando a illuminare il suo percorso sottraendo alla possibilità quella luminosità chiamata poesia. Bellissima l'immagine di te che ci doni. Grazie. asia

DR ha detto...

Grazie a te, Franca... Ricordo ancora la tua "Ex bambino"

Asia ha detto...

Sai Renoir, ho amato molto il mio ex bambino - ma di lui nessuna traccia. Ora sono grande per quel bambino. E' la vita. Amen.

Buba ha detto...

mi hai commossa, condividere un documento così personale...da te non me l'aspettavo :D

e gira e rigira, ci si ritrova nei pensieri :

http://buba-capricciosa.blogspot.com/2008/02/i-piccoli-passi-della-vita.html

DR ha detto...

Forse a questa età si fanno i conti... In realtà ho trovato la fotografia e mi sono venuti quelle riflessioni.

Vista la Buba d'antan... passo dopo passo si costruisce una vita

Vania e Paolo ha detto...

...e come commento ????:)

aspetta....
http://garimar.blogspot.com/2010/04/lettera-ad-un-bambino-mai-nato.html

ciao Vania

DR ha detto...

Sì, Vania, ma il mio è ancora vivo... e ogni tanto lo lascio giocare :-)