mercoledì 7 luglio 2010

Forse adesso

Forse adesso camminerai per la strada
e sull'asfalto suoneranno i tuoi tacchi.
O forse siedi al tavolo di un bar
e una piazza si specchia nel caffè.
O magari tu guidi nel mattino
bevendo l'aria fresca dell'estate.

Ovunque tu sia, ovunque tu vada,
- forse neanche lo sai - porti il mio amore.


Jack Vettriano, “Just another day”


2010

3 commenti:

Vania e Paolo ha detto...

...stò sorridendo :)
ciao Vania

willow ha detto...

Beautiful.

Thank you for the delicious original of Montale's "In the Greenhouse". xx

Asia ha detto...

E' bello nascondersi e sentirlo addosso. Come sempre, ci fai viaggiare con la tua fantasia. Felice sera. asia