domenica 18 gennaio 2015

Rose della sera

Ti dono queste rose della sera,
tu petalo per petalo dischiudile
- ti parleranno come le conchiglie
con la voce del mare e del silenzio,
diranno quello che in fondo già sai,
quello che covi nel tuo cuore caldo,
nel nido più puro del sentimento:
ti diranno, le rose, che ti amo.

 

Red rose ship

RAFAL OLBINSKI, “RED ROSE SHIP”

 

2015

7 commenti:

Asia ha detto...

Riservate delicatezze. Ciao

Francesco Casuscelli ha detto...

la poesia è il modo più alto per cantare l'amore, lasciare che siano i petali di una rosa a sussurrare le parole è l'apoteosi del sentimento.
Saluti
Francesco

DR ha detto...

la voce del sentimento arriva attraverso vie inusuali

Federico Caruso ha detto...

Bellissima complimenti!Le rose rosse sono sempre sinonimo d'amore...

DR ha detto...

Rosse come l'amore

Vania ha detto...

mi piace MOLTO la delicatezze e l'armonia della poesia..meno la foto..sorry.:)
ciaoo Vania:)

DR ha detto...

sì, cercavo una rosa-conchiglia, ma non l'ho trovata. Olbinski è un efficace ripiego