sabato 3 gennaio 2015

Luna opposta

Sarà un altro anno che inizia o soltanto
il malessere del giorno di festa,
o sarà forse quella luna opposta
se ti risvegli come da un sogno
e sei disorientato dalla luce.

Ma adesso ormai è mattina e l’alba stria
un cielo che hai già appeso nel museo
delle emozioni - un altro giorno stende
il suo tappeto rosso al nuovo anno.

 

Alba

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

 

2015

3 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

alba che riflette la sua magica luce sui tetti dai delicati specchi di ghiaccio

Piacevole lettura quotidiana di limpida poesia
Con simpatia
Francesco

Vania ha detto...

"Regale".

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

Insomma, passati i bagordi di Capodanno :-)