giovedì 24 novembre 2011

Ninna nanna per un amore

Ti manderò una rosa, amore mio,
e cullerò le tue poesie perdute
per farle finalmente addormentare.
Ninna nanna ninna nanna amore
che non sei mai caduto nell'oblio.
Ripiega le ali e mettiti a dormire.
È tempo che la sabbia copra i sogni
e fiorisca il lentisco sulle dune.




2011

6 commenti:

Vania ha detto...

....anche qui "battuto" gli occhi in una foto perfetta.:)

...delicata ninna nanna.
ciaooo Vania

Giulia ha detto...

Ben strutturata, armoniosa e delicata!
Ciao
Giulia

Asia ha detto...

Affascinante Ami, non ho abbastanza esperienza e conoscenza ma, credo fermamente che tu, unisca, insieme alla semplicità, quelle verità che provocano quelle squisite sensazioni che solo l’arte poetica più alta sa donare. Complimenti sinceri.

DR ha detto...

sì, diciamo che questa soddisfa molto anche me

Asia ha detto...

L'ho riletta - lasciandomi in uno spazio senza parole. Ciao

DR ha detto...

Grazie, Asia. Ciao