domenica 10 aprile 2011

Pomeriggio di primavera

Rimango qui seduto ad osservare
la prima verde peluria dei pioppi,
la luce di primavera che inonda
il piano di legno dello scrittoio
e disegna ombre lievi sulle carte,
prismi sul fermacarte di Murano.
Il languore del primo pomeriggio
ha la dolcezza di una poesia.

 

Melissa Anne Miller, “Spring afternoon, Cambridge Street”

 

2011

3 commenti:

lili ha detto...

"Il languore del primo pomeriggio
ha la dolcezza di una poesia"

bellissimo, Daniele!

Vania ha detto...

...molto bella .
...prismi sul fermacarte di Murano...mi piace molto.
ciao Vania

Asia ha detto...

Un plauso al "mio" Poeta.