sabato 27 novembre 2010

Felicità

Dimmi, la felicità esiste o è solo
una giornata tirata a lucido,
un tempo levigato come un ciottolo
di fiume, un filo teso tra due estremi
di noia, insofferenza e disinganno?

Accarezzami, tienimi stretto,
lascia che ci scorra addosso la luce,
non ti curare di questi pensieri,
del mondo fuori, delle circostanze.
Felicità è il tempo strappato al nulla.

 

Fotografia © Davidde

 

2010

11 commenti:

shadow ha detto...

ti commento con una poesia di Patrizia Cavalli:

Ogni bella giornata di novembre
è quasi sempre un'occasione persa.
La luce ha fretta
la luce di novembre non aspetta,
ci pensi sopra e non è più in offerta.
E ci si illanguidisce alla promessa
di una felicità, ah, più che certa
se solo avessi avuto l'accortezza
di predisporre il giusto materiale:
un giro inconcludente in bicicletta
e labbra sfaccendate da baciare.

e aggiungo che sì, la felicità è un tempo strappato al nulla, un attimo di presenza all'attimo

Adriano Maini ha detto...

La luce é felicità! Radiosa immagine!

DR ha detto...

la luce è vita, la vita è felicità (dovrebbe esserlo, almeno)

shadow ha detto...

davvero credi la vita sia felicità?
un tendere alla felicità o un esserlo per il fatto stessa che vita sia?

Buba ha detto...

la felicità è il tempo che rubo alla vita per me......

Adriano Maini ha detto...

Il mio vizio di sintetizzare le equazioni!

DR ha detto...

felicità di esistere, felicità di momenti, ma sì, la vita può dare felicità

Vania ha detto...

...molto bella la Poesia...la felicità...è proprio vivere ...e rubare al tempo "qualcosa"...da inserire nel proprio bagaglio.

...."qualcosa" ...di belo o brutto che sia.:)
ciaoo Vania

Vania ha detto...

...bello.:)))

zoé ha detto...

"Felicità è il tempo strappato al nulla"
Splendida!
Davvero complimenti...Zoe.

DR ha detto...

Grazie, Zoe :-)