lunedì 14 giugno 2010

Visione

Dove l'ombra dispone le sue mani
a inglobare tesori, per un attimo
- un intenso brevissimo baleno -
è avanzata leggiadra la visione.
Sorpreso ho continuato ad osservare
ma già nei territori del ricordo
ormai viaggiava, tornava alle lande
da cui era giunta, la tua immagine.



Francis Coates Jones, “Young woman in the garden”

2010

4 commenti:

Buba ha detto...

la mente ed il cuore - in sinergia -riesumano le immagini a noi più care....

DR ha detto...

l'ombra e l'illusione, due temi che mi sono cari

Asia ha detto...

l'amore dentro la tua prosa. Bellissima.

DR ha detto...

Grazie, è un'impronta che rimane nei giorni