venerdì 29 gennaio 2010

Brucia la bellezza

Brucia la bellezza, arde come lava
di vulcano, come magma che scenda
verso il mare, la guardi ammaliato:
può essere sguardo di ragazza, corpo
di donna, tramonto sulle colline,
onde che si infrangono sugli scogli,
dipinto in mostra dentro un museo. Brucia:
e soltanto così la riconosci.
 
Fotografia © Lars Klottrup

1997

2 commenti:

Buba ha detto...

è la sensazione di fuoco che scorre sulla pelle, facendola scottare

DR ha detto...

sì, una febbrile euforia...