lunedì 17 marzo 2014

Ancora funambolo

Eccomi ancora funambolo - deve
essere un ruolo che mi appartiene
a dispetto del senso di vertigine.
Cammino su questo filo sospeso
come in sogno, sorpreso dal miraggio
di un amore nella luce purissima
del giorno, mi bilancio e l'equilibrio
è solo riconoscere il percorso,
è solo riconoscerti oltre il filo.

 

P6017694

DONNA LION GRANT, “TIGHTROPE WALKER”

 

2014

3 commenti:

Vania ha detto...

..in punta di matita:)

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

...per camminare leggeri sul filo

:-)

annamaria ha detto...

mi collega l'anima nel blu piu' blu,come stella senza posa.
"poesieinsmalto"