venerdì 20 maggio 2011

Il catalogo dei sogni

Consulto il mio catalogo dei sogni,
delle donne in bottiglia che si impolverano
sullo scaffale e perdono colore
nella luce del tempo che trascorre.

Resto il ragazzo madido di sale
che scruta il mare da un bagnasciuga
e scorge Leviatani nel chiarore
dell'alba, abbacinato dai riflessi.

 

Vladimir Kush, “Descent to the Mediterranean”

 

2011

3 commenti:

Vania ha detto...

Leviatani ...?
ciao Vania

...ripasso

DR ha detto...

figura retorica per "mostri": ecco Wiki

Vania ha detto...

...ti avevo chiesto perchè pensavo a qualche riferimento particolare....ho capito ora la Maestosità/Orribilosità dei "Mostri....allora complimenti.
ciao Vania