martedì 5 ottobre 2010

Riflessi nel lago

L'autunno è solo un nome sulle bocche
oggi che nuvole di ovatta sciolgono
nel lago di ardesia i loro riflessi.

Sull'altra riva il verde si dispone
intorno ai Grand Hotel, disegna onde
che seguono leggere i motoscafi.

In questo specchio il cuore non sprofonda,
galleggia come quella prima foglia
appena caduta nell'acqua scura.


  image

Lecco - Fotografia © Daniele Riva


2010

4 commenti:

Buba ha detto...

con un panorama come quello catturato dalla tua foto, riuscirei a stare a galla anch'io galleggiando sulla mia malinconia.....

DR ha detto...

Meraviglie del lago...

Vania e Paolo ha detto...

...il tuo cuore senza dubbio...è contento di aver scritto e il nostro cuore di leggere :)... queste parole non galleggiano solo.

bravo.:)
ciaooo Vania

DR ha detto...

il cuore leggero non si lascia appesantire dalle tristezze del clima autunnale