sabato 25 febbraio 2017

Mattina

Ci ha svegliato la nebbia con il suo
vuoto chiarore - il silenzio covava
tra gli amenti dorati dei noccioli,
la mattina nasceva di cotone.

Una particola di sole poi
si è rivelata alla luce d'oriente
tra i rami nudi - un frutto luminoso
dall'intenso sapore di poesia.

 

Nebbia

FOTOGRAFIA © MAY

 

2017

2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

si sente il sapore di poesia
in questo risveglio dal magico paesaggio

Buona giornata

Federico Caruso ha detto...

Anche la nebbia sa di poesia...Ciao,un caro saluto!