domenica 10 luglio 2016

Quell’amore

Quel giorno oggi così lontano appare
- la luce di una stella ormai esplosa
che manda la sua luce fino a noi.

La cappa d’afa che adesso ci opprime
è la stessa, il cielo senza colore,
la bava di vento invano inseguita.

Diversi siamo noi - di quei ragazzi
abbiamo  fatto un uomo e una donna
e quell’amore è una cicatrice.

 

DeMumbrum

CAROL DE MUMBRUM, “COUPLE ON A PARK BENCH”

 

2016

2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

la cicatrice dell'amore, un solco che testimonia il prima e il dopo e tutta la forza che nutre quell'amore genitrice, che brilla, con rinnovato fulgore, negli occhi della coppia.
Un quadro di versi meraviglioso!

Alla tua luce!

DR ha detto...

Grazie. Il tempo scorre in fretta e lascia le sue testimonianze