giovedì 28 aprile 2016

Taccuino di versi

Riempio il mio taccuino di versi
- arde il tramonto alla finestra ad ovest,
infiamma nuvole rosse sui pioppi.

I giorni, le strade sono lì dentro,
i cieli, i fiumi, la voce del mare,
incasellati negli endecasillabi.

L’amore, la vita sono lì dentro,
archiviate foglio a foglio in inchiostro
blu - le parole nel dolce corsivo.


Moleskine
FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

2016

4 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

il cuore, i sentimenti, le emozioni, i paesaggi e l'amore per la vita scorrono sui fogli con tutto quello che scrivere vuol dire per un poeta. E' l'arte del vivere che segna l'anima del poeta e regala al lettore la empatica compagnia. Fogli preziosi colmi di ogni bellezza.
Complimenti
Un amichevole abbraccio
Francesco

Federico Caruso ha detto...

I nostri versi,i ricordi piacevoli e spiacevoli.Tutto raccolto nella memoria di un taccuino...
Ciao un saluto
Federico

DR ha detto...

Un ringraziamento e un saluto a entrambi voi, amici poeti. Sapete bene che cosa voglia dire quel taccuino...

Federico Caruso ha detto...

Anch'io ho un blog di poesie,se vuoi ti puoi unire per i commenti, dagli un'occhiata.Ciao! http://poesiefedericocaruso.blogspot.it/2016/04/preludio-di-primavera.html