giovedì 21 maggio 2015

Verde terra d’Abruzzo

Verde terra d’Abruzzo qui davanti
ai miei occhi - mattina che sorprende
il canto degli uccelli nel silenzio
dei millecento metri d’altitudine.

Laggiù la piana dalla foschia sorge
come una terra di fiaba, un paese
segnato sulla mappa del possibile
azzurro e grigio appena dopo l’alba.

 

Verde

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

 

2015

2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

ci regali le tue emozioni, registrate nel tuo animo con versi poetici semplici, che trasmettono tutto l'insieme del tuo sentire.
La chiusa è molto piacevole.
Un caro saluto
Francesco

DR ha detto...

Grazie, sono piccoli, semplici versi di viaggio, un diario di emozioni che ho trascritto per non dimenticarle.

Ciao

Daniele