sabato 18 aprile 2015

Rigoglio di aprile

Spalanco la finestra sul rigoglio
di aprile - l’acero ha aperto l’ombrello
alla promessa dolce della pioggia,
i carpini ondeggiano nel vento
leggero tra i ranuncoli di campo,
il profumo del glicine diffonde
la sua ebbrezza violetta nel mattino.
E l’anima si fa lussureggiante.

 

Acero

FOTOGRAFIA © ALISON DE LUCA

 

2015

2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

Daniele, i tuoi versi delineano con delicata intensità il quadro emozionale sotto i tuoi occhi e trasmetti a noi tutte queste avvolgenti emozioni con poesia.
Un caro saluto

DR ha detto...

Ti ringrazio, Francesco. Lo scopo della (mia) poesia è condividere l'emozione: riuscirci è il successo.

Buona giornata

Daniele