sabato 28 marzo 2015

Un largo volo di rondini

Adesso piove e il cielo è un telo grigio
posato sopra il primo verde nuovo
- ci manchiamo di più in questa tristezza
umida e dolce di malinconia
e neanche fossimo due ragazzini
ce lo diciamo al telefono, stanchi
d’inverno e della lontananza, pronti
a cogliere un largo volo di rondini.

 

Kerry Buck

KERRY BUCK, “SWALLOWS”

 

2015

4 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

l'eco della tua malinconia risuona melodia nei tuoi versi alati, che avvolgono il lettore, il quale osserva compiaciuto il volo delle rondini
cari saluti
Francesco

DR ha detto...

Grazie. I tuoi commenti sono sempre aerei, poetici.

Un saluto

Daniele

Vania ha detto...

..ma che belli che siete...posso dirlo...:))

..vi saluto !
ciaoo Vania:)

DR ha detto...

puoi dirlo

:-)