venerdì 13 marzo 2015

Canta marzo

Canta marzo con la voce spiegata
e intanto riempie i boschi e i giardini
con i suoi fiori aspettando che aprile
posi i suoi veli bianchi sui ciliegi.

La lucertola ha già saggiato il muro
esposto a sud guardando da lassù
il fiume scorrere come uno specchio
- poi si è infilata svelta tra le primule.

 

Blockley

ANN BLOCKLEY, “PRIMROSE BANK”

 

2015

4 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

questa è una meravigliosa poesia che mi suona nell'anima

DR ha detto...

devo ammettere un debito di ispirazione alla celebre “Nuda canta la notte sui ponti di marzo” di García Lorca

Vania ha detto...

"palconescenico della Scala"...:)

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

la Scala verde della natura, mi piace