lunedì 2 febbraio 2015

Inverno

Dietro i vetri l’inverno ora gualcisce
il campo - l’erba verde è divenuta
stopposa canapa, mette tristezza.

Un tempo, tanti anni fa ormai, smaniavo
che tornasse l’estate a modellare
il mio amore, sospeso alla sua luce.

Adesso prendo la malinconia
e la bacio sulla bocca, come lei.

 

Inverno

FOTOGRAFIA © WALLPAERSWA

 

2015

2 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

poesia meravigliosa

DR ha detto...

Grazie. Anche perché è una stagione che non amo :-)