venerdì 13 febbraio 2015

Guidando verso est

Un’alba color tè sulla città
- poco fa la vinaccia si era presa
le cupole e le torri avvolgendole
in larghe lingue di fumo nerastro.

Guidando verso est io vado incontro
al sole, la sua sfera gialla presto
si leverà dalla pianura - porto
negli occhi l’estasi della poesia

 

Bergamo

FOTOGRAFIA © ENCORE LIFE

 

2015

5 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

è proprio così, tu cogli l'estasi poetica, la porti in te e la rivolgi a noi sognanti viaggiatori
Un caro saluto
Francesco

tunontacimai ha detto...

Così, gli occhi imparano il giorno : sorgente è il sole..la fortuna è la sua lenta infinita luce..sugli occhi è di nuovo un bacio :*

DR ha detto...

il bacio della poesia, che faccio poi volare

Vania ha detto...

.... "ci tingi" dei tuoi colori :)

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

i miei, che poi sono quelli di Bergamo