sabato 27 dicembre 2014

Nel presente

Passano gli anni e tu li metti in fila,
Pasqua agosto Natale e Capodanno.

Passano i giorni dall’alba al tramonto
e li senti sfuggire come sabbia.

Passa anche lei che ti sorride e scrive
cuori trafitti sul vetro appannato.

Passi anche tu, passa il mondo là fuori.
Ma ricorda che vivi nel presente.

 

Calendar

IMMAGINE © DEZEEN

 

2014

4 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

non cercare un futuro migliore quando puoi vivere il presente come un dono
Con simpatia
Francesco

DR ha detto...

il caro e vecchio carpe diem...

Saluti

Daniele

Vania ha detto...

presente a leggere la tua poesia..:)))

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

sei sempre presente, Vania

Un caro saluto