sabato 1 novembre 2014

I giorni di novembre

Vivaldi dispone i suoi Larghi come
fiori nell’aria calda della stanza
- arrivano i giorni di novembre
con il loro passo di fumo e nebbia.

I violini fluttuano dolci, ondeggiano
nella luce perlacea - accompagnano
la danza gialla e rossa delle foglie,
il lento avanzare dell’autunno.

 

Violino

FOTOGRAFIA © WALLPAPERS 55

 

2014

6 commenti:

Nella Crosiglia ha detto...

DR caro , i tuoi versi sono altamente cromatici e si uniscono tra la musica e i colori di questo malinconico o allegro autunno..
Un gran bel blog, mi sono unita volentieri, sperando in un tuo gradito ricambio!
Un abbraccio festoso e un grazie!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

DR ha detto...

Grazie, Nella. Ricambio il link e auguro un buon sabato festivo.

Daniele

Francesco Casuscelli ha detto...

"la danza gialla e rossa delle foglie"
un verso figurativo ricco di emotività
è un piacere leggere le tue composizioni poetiche

Con simpatia
Francesco

DR ha detto...

Grazie, Francesco.

Vania ha detto...

e Tu poeta disponi bene le tue note.:)

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

La poesia del resto deve essere musica...