venerdì 31 ottobre 2014

Sboccia nel mio cuore la meraviglia

Sboccia nel mio cuore la meraviglia
- è una zagara bianca e profumata
un fiore delicato di oleandro,
è l'effimero rosso di un ibisco.

È la voce chiara della poesia,
lo stupore davanti alle cose,
l'emozione che sgorga come acqua
di fonte. E sei anche tu, amore mio.

 

Bange

FOTOGRAFIA © JEFFREY R. BANGE

 

2014

4 commenti:

Francesco Casuscelli ha detto...

un fiore speciale la poesia!
Il cui profumo si sviluppa con mutevole personalità nella mente del lettore
con simpatia
Francesco

DR ha detto...

...e ogni lettore è un altro poeta - come insegna Octavio Paz

Ciao

Vania ha detto...

..le esclamazioni della "vita/meraviglia" ...bella :)

ciaoo Vania:)

DR ha detto...

la capacità di stupirsi di fronte alle cose non è solo dei bambini, è delle anime sensibili