giovedì 18 settembre 2014

Mi manchi

Mi manchi come se un pezzo di me
fosse stato sottratto nottetempo,
come il buco lasciato dalle forbici
nel cartoncino di decorazioni.

E la tua assenza al contrario non è
un vuoto, ma un continuo riempirsi
di te, della tua figura sognata
senza che mai questo pieno trabocchi.

 

Zutraulich

LYNN HATZIUS, “ZÜTRAULICH”

 

2014

2 commenti:

Marco Barsanti ha detto...

L'immagine del cartoncino è molto intensa e veritiera!! Complimenti per la tua sensibilità!!

DR ha detto...

Grazie