domenica 10 marzo 2013

Annunciarsi della primavera

Indugia il cielo gonfio nel mattino
ora che dalle nebbie la particola
del sole esce benigna a confortare
questo annunciarsi della primavera.

E volo con quegli stormi che neri
passano come le frecce persiane
alle Termopili, e godo del sole
come quelle lucertole timorose.

Mi inebria la quiete come un amore.

 

40245

CLAUDE MONET, “CHAMPS AU PRINTEMPS”

 

2013

4 commenti:

Vania ha detto...

..sentore di aria buona:)

ciaoo Vania

ladynight ha detto...

l'incanto dell'attesa per quale sia la ragione è sempre densa di emozioni

serena e piacevole domenica.

José María Souza Costa ha detto...

Invito - italiano
Io sono brasiliano.
Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
ho anche uno, soltanto molto più semplice.
'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
E sto già seguendo il tuo blog.
Forza, pace, amicizia e felicità
Per te, un abbraccio dal Brasile.
www.josemariacosta.com

DR ha detto...

dolcezza, languore... la primavera insomma