domenica 24 febbraio 2013

Il tuo sigillo

Il tuo sigillo impresso a fuoco vivo
da qualche parte in me ancora duole
- un desiderio che prude, un'ansia
di amare che grida pietà ma vuole
essere torturata dagli sgherri
del tuo regno, dalle streghe che porti
nel tuo candido seno, dentro il ventre.
Sei lontana ma io tuo prigioniero.

 

sigillo

 

2013

2 commenti:

Vania ha detto...

..molto bella..e "rosso/caldo" questo amore...perfetto.:)

...intenso anche.... come il colore della cera lacca:)
ciaoo Vania

DR ha detto...

grazie...