martedì 13 novembre 2012

Templi

L'essere è già memoria in queste acropoli
di giorni - la sabbia nella clessidra
è cemento che edifica i suoi templi.

E la persistenza di un'illusione
non è che l'ombra del domani presa
negli ingranaggi voraci del tempo.

Non puoi abbandonare i tuoi ricordi,
svestirli come una muta di serpe:
sono i brandelli che formano l'anima.

 

Tempio della Concordia

ELABORAZIONE GRAFICA © DANIELE RIVA

 

2012

4 commenti:

Berry ha detto...

scrivi veramente molto bene, le tue poesie mi danno il buongiorno tutte le mattine!

DR ha detto...

Grazie, Berry: è un complimento bellissimo

Vania ha detto...

...da "inserire" questo templi/o come patrimoni/o artistico.

ciaoo Vania

DR ha detto...

a proposito di patrimonio artistico, avrete riconosciuto nell'elaborazione, il Tempio della Concordia di Agrigento