mercoledì 2 maggio 2012

Nella risacca

I colpi di dado del caso aprono
varchi, taglienti come acute zanne
di cinghiale, rivoltano il mondo
- ti lapidano e ti lasciano vivo.

Il destino ti fa credere che
le tue cadute siano una via crucis
già segnata - una corona di spine
e una Veronica lungo la strada.

E poi nella risacca resti immobile
a guardare nel bicchiere del tempo
cercando di scorgere un balenio
lontano dove dirigere i passi.

 

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

 

2012

2 commenti:

Vania ha detto...

.... direi "possente" ...inaspettate "immagini".

...bravo!!!:)

ciaoo Vania

DR ha detto...

immagini pasquali... :-)