martedì 15 maggio 2012

Maggio in Città Alta

Il sole batte sulle antiche mura
risvegliandole con dolce sussulto,
accende ore dorate all'orologio
della torre, dipinge marmi bianchi
sulla facciata della cattedrale.

La primavera quassù è il rigoglioso
scollinare della luce, il piegarsi
verso le foschie della città bassa.
La avverti come un refolo odoroso
camminando assorto per Via Gombito.

 

BERGAMO, PIAZZA VECCHIA © DANIELE RIVA

 

2012

2 commenti:

Vania ha detto...

..oggi in villeggiatura...prima ero a Venezia...ora a Bergamo.;))

ciaooo Vania

DR ha detto...

viaggiatori immobili... :-)