lunedì 30 gennaio 2012

Nebbia in città

Questa nebbia che avvolge la città
la sento in me - se tu imbevi una spugna
nel grigio e la picchietti sulla carta
da quell'acquerello potrai capire.

Sono memorie come foglie secche,
sono fogli strappati al calendario,
sguardi che non racchiudono le cose
ma vagano sospesi dentro il nulla.

Tutto ciò che hai sono vane ombre.

 

FOTOGRAFIA © DANIELE RIVA

 

2012

4 commenti:

Vania ha detto...

...bellissima e complimentissimi per la prima strofa...se si dice strofa.

...la foto degna della poesia.
ciaooo Vania

Vania ha detto...

...forse verso ?

Asia ha detto...

Bellissima l'immagine,così come il suo contenuto.Il mio plauso Poeta.
Asia

DR ha detto...

Sì, strofa va bene, Vania. Oppure quartina (perché sono quattro versi).

Grazie, Asia...