domenica 22 gennaio 2012

Il sognatore

Sono il sognatore, sono l'illuso.
E volto le carte dei miei tarocchi
convinto che in essi la verità
sia rivelata come una violetta
spuntata al sole della primavera.
Seguo quelle carovane dirette
nei deserti del giorno, le dirigo,
mi accampo dove la luce finisce
e milioni di stelle infilzano
un cielo ancora pieno di promesse.

 

KRYSTYNA SPINK, “HEAVENS SKY”

 

2012

4 commenti:

maria cristina aschieri ha detto...

bella

Sandra M. ha detto...

Il sogno e l'illusione, così ben descritti, ci prendono sempre per mano. Fortunatamente.

DR ha detto...

senza sogni (e illusioni - l'altro lato della speranza) cammineremmo in un arido deserto

Vania ha detto...

...tutti volenti o "dolenti" siamo sognatori.

...ottima "interpretazione"...da farci una canzone....e bellissima la copertina del cd.:))
ciaooo Vania