sabato 24 settembre 2011

Il primo sole d’autunno

Un vino d’oro splendeva nei bicchieri
che ci inebriò
ATTILIO BERTOLUCCI, Fuochi in novembre

Seduti a questo tavolino di bar,
fuori, dove le foglie già cominciano
a crepitare sotto la mia suola
e si fanno tentare dal tuo tacco,
ci sentiamo un po' come gli amanti
di una poesia di Attilio Bertolucci.

Ma nessun cameriere aprirà adesso
la porta e continuiamo a raccontarci
cosa è stato della nostra giornata.
Il primo sole d'autunno attraversa
con leggerezza il rubino del vino.

 

FOTOGRAFIA © FREE-EXTRAS

 

2011

2 commenti:

La Ballata di Stroszek ha detto...

CHe belle immagini che evocano queste parole!
A rileggerci,
G.

Vania ha detto...

..ottima continuazione di questo Autunno.:)
ciaooo Vania