venerdì 25 marzo 2011

L’inerzia

L'inerzia della mano che distesa
avviluppa il silenzio e la calura
è il tuo sentire in questo giorno limpido.

I rampicanti sulla balaustra
avanzano con la stessa lentezza,
languidi come la tua nudità.

 

Didier Lourenco, “Lirios y balcon”

 

2007

2 commenti:

Vania ha detto...

...mi è tornato in mente il mio prof di Fisica...ne ero "innamorata".:))
ciaoo Vania

Neve ha detto...

Bello il "tuo sentire etc..." grazie per avermi messo tra i blog che segui provvederò anch io!