martedì 1 febbraio 2011

Un freddo becco

Il nuovo sole accende le finestre,
un freddo becco è steso sulle strade
- i mezzi spargisale han lavorato
stanotte mentre noi ci amavamo.

La gente raschia i parabrezza bianchi,
le mani intirizzite dentro i guanti.
Mi porto questi attimi di vita
nella sala d'aspetto riscaldata.

 

Fotografia © Lenka

 

2011

3 commenti:

Vania ha detto...

...molto bella.

...qui sono 2 giorni che c'è un sole bellissimo.:)
ciaoo Vania

DR ha detto...

...anche qui, la poesia è dell'altra settimana. Oggi 12°, si comincia a intravedere primavera

Buba ha detto...

verooooooo è anche più chiaro la sera...