sabato 22 gennaio 2011

Sapevano di shampoo i suoi capelli

Il neon verde tingeva la veranda,
un quarto di luna affettava il cielo
in nuvole leggere come piume.
Si dondolavano i nostri discorsi,
andavano al di là dei cruciverba,
incasellavano carte da gioco
e quelle carte erano i nostri giorni,
breve passato narrato alla notte.
Sapevano di shampoo i suoi capelli,
respiravano il verde aroma di mela
e mi chiedevo se adesso baciarla
sarebbe stato saltare nel vuoto.



Dipinto di Steve Hanks


2011

4 commenti:

shadow ha detto...

è sempre un salto nel vuoto un bacio :-)

DR ha detto...

vero :-)

Vania ha detto...

...mi piace....profumata.:)

posso dire che l'avrei intitolata..."i suoi capelli".
ciaoo vania

DR ha detto...

poteva intitolarsi così, ma per la "Suite" ho scelto questa impostazione per il titolo: ognuno un intero verso, capirai quando vedrai tutto l'assieme (diciamo che ne farò un file scaricabile)