sabato 16 ottobre 2010

Dove tu posi la borsa

a D.

Dove tu posi la borsa fiorisce
un mondo - ora è la sedia del caffè -
e le parole leggere galleggiano,
attinie nel mare del pomeriggio,
nella sua noia grigia che frantumi
già con la tua presenza qui.
E quando ridi, spalanchi universi
in cui precipito sereno e lieve
senza più il peso di tutti i miei affanni.

 

image

Kathleen Ward, “Woman in café”


2010

6 commenti:

Vania e Paolo ha detto...

...direi che piacevole sorseggiare queste parole...dopo una giornata di grande festa.:)

...compleanno amichetta Valentina.:)
ciaooo Vania

DR ha detto...

ti teniamo un posto in questo caffè: posa la tua borsa, Vania, e prendi qualcosa con noi :-)

Asia ha detto...

Un piccolo idillio familiare. Grazie Renoir. Asia

Buba ha detto...

è una delle tue più tenere .... :)

DR ha detto...

quando i poeti posano la testa sulle ginocchia della Musa

Buba ha detto...

:)