venerdì 18 giugno 2010

Gli occhi di Daniela

Oggi mi porto gli occhi di Daniela,
fari accesi a scrutarmi dentro l'anima.
Li sento ancora cercarmi, invitarmi
a vivere nel cuore di una notte.
Ora risplende il sole alto d'estate
e il giorno avanza con ali di insetto.
Scotta l'orma calda delle sue mani
dove ci siamo stretti negli abbracci.




Mandy Rein muth, “On fire”

2010

5 commenti:

Buba ha detto...

Scotta, scotta....
Proprio come il sole alto d'etste ! ;)

Vania e Paolo ha detto...

...è davvero di fuoco. :)

..sai..mi è venuta in mente la canzone di Paola Turci...Questione di sguardi....e quella credo veramente sia una canzone da Donna.
Ciaoo Vania

DR ha detto...

ogni tanto anche i poeti si lasciano bruciare...

Vania e Paolo ha detto...

...sei fortunato...i Poeti possono permettersi tutto.:)))))
...però attento a non bruciarti..;)
ciaooooo Vania

Asia ha detto...

E allora: infinità prenditi cura. Il mio saluto Renoir.