martedì 20 aprile 2010

Il sortilegio del tramonto

Il sortilegio rosso del tramonto
canta nelle terre d'occidente
dove colline coperte di muschio
digradano in città dai nomi antichi.

Tra le mie braccia nascondo l'amore
come un ladro di baci, lo proteggo
con tutta la tenerezza che ho.
Nel nido finalmente si abbandona.

 

Fotografia © Relationship Therapy

 

2010

5 commenti:

Asia ha detto...

Tenerissima Renoir. Ho quasi paura di sciuparla. asia

Vania e Paolo ha detto...

...ogni "cosa"...ha il posto giusto...
molto ...molto...
ciao. Vania

DR ha detto...

è la magia del momento, le tensioni del giorno si allentano e ci si può lasciare andare...

Buba ha detto...

condivido il commento di Asia : va letta una volta sola, altrimenti si consuma :(

concetta t. ha detto...

immagine dolcissima...