giovedì 11 marzo 2010

Una stella

Il desiderio del cielo è una farfalla
bianca prigioniera delle tue mani.
Tendi all'azzurro l'arco del tuo corpo,
angelo biondo dal sesso di femmina.

Ma la tua freccia cade sulla terra,
non ha raggiunto neppure le nuvole.
Tu che pensavi di essere una stella
rimani incatenata a questo mondo.

 

Elvira Amrhein, “In Wahrheit ist es Liebe”

 

2010

5 commenti:

Asia ha detto...

Caro Ami,
la quotidianità chiama a gran voce, esigente com’è, non posso trascurarla, ma è insito il patto di non trascurati a lungo. Devota. Franca

Buba ha detto...

la freccia dell'angelo non è destinata al cielo, ma al cuore dell'uomo che la incatena a terra, al quale ha rubato l'anima

stella ha detto...

Non sempre si è quello che si pensa...

DR ha detto...

è la solita aspirazione ad essere altro da sé...

Vania e Paolo ha detto...

...è meravigliosa...meravigliosa...
Ciao Vania